< INDIETRO

< HOME

D
O
V
E
Particolare della carta IGM (1:25.000, foglio 193 II N.O. Bonorva)

Click=Rilievo La grotta di N¨righe ha subito un processo di inversione relativo alla direzione di scorrimento dell'acqua all'interno e dovuto all'ostruzione dell'originale fuoriuscita dell'acqua a causa delle colate laviche del vicino vulcano. Quello che era l'ingresso della grotta Ŕ ora chiuso e impedisce persino l'esplorazione consentendo solo all'acqua di trovare un passaggio.

Basandosi sull'etÓ delle colate laviche si presume che i resti umani e animali trovati fossilizzati nello "scrigno" di N¨righe violato per la prima volta dagli speleologi dal T.A.G. siano laggi¨ da qualcosa come 300-350.000 anni.
> Dov'Ŕ la grotta
< Mappa 1:25.000
> Cheremule